Vai al contenuto

Gran Premio citta di Peccioli 15/09/2022

ciclismo

Benvenuti nella nostra pagina dedicata al ciclismo e speriamo che i nostri pronostici vi aiutino a vincere le vostre scommesse.

Anteprima
Coppa Sabatini – Gran Premio città di Peccioli 2022 anteprima statistiche.
Informazioni
Data di inizio: 2022-09-15
Data di fine: 2022-09-15
Categoria: Uomini d’élite
UCI: Serie Pro UCI

Oltre 1000 km, 10 tappe, 24 percorsi e 144 atlete, questi i numeri dell’edizione 2022 del Giro d’Italia femminile che parte oggi da Cagliari con una cronometro individuale di soli 4,7 km che corre in parte sul mare, una cronometro molto veloce che potrebbe riservare qualche piacevole sorpresa. La corsa rosa di quest’anno mira a soddisfare tutti i gusti, dagli atleti veloci agli scalatori, sembra che nessuno sarà lasciato al freddo. La corsa si deciderà molto probabilmente durante le tappe trentine con salite micidiali che richiederanno preparazione e sangue freddo, la concorrenza è spietata e molti atleti sono alla ricerca del successo personale. Squadre agguerrite sono già a caccia di una vittoria in Sardegna, atleti provenienti da tutta Europa (e non solo) che sono già ai vertici del ciclismo mondiale. Quest’anno più che mai l’Italia è destinata semplicemente a non presentarsi,

La sfida per l’insieme

Quando c’è Annemieke Van Vleuten (Movistar Team) in gara, un pronostico è assolutamente scontato: l’olandese volante del Movistar Team ha appena annunciato che alla fine del 2023 terminerà la sua carriera agonistica, nel frattempo vince ed è praticamente imbattibile. Il suo obiettivo stagionale è quello di realizzare la mitica doppietta Giro e Tour e ora che la Grande Boucle ha assunto la sua versione femminile, è un progetto del tutto possibile, soprattutto per chi ha i suoi numeri. Quest’anno ha corso pochissimo, solo 11 giorni di gara, ma è riuscita ad aggiungere due vittorie nelle classiche e la classifica finale della settimana ciclistica valenciana. Inutile dire che sarà l’avversaria da battere.

Lo scettro degli atleti più temibili è invece nelle mani dei due principali italiani del nostro movimento. Riflettori puntati su Marta Cavalli (Fdj Nouvelle Aquitaine Futuroscope), la vera protagonista di questa stagione che ha letteralmente illuminato la scena internazionale con le prestigiose vittorie nell’Amstel Gold Race e nella Freccia Vallone: 15 giorni fa ha letteralmente dominato in cima al Mont Ventoux, la gamba va bene e lo spirito guerriero non manca, dopo Fabiana Luperini potremmo portare a casa la maglia rosa. In squadra ha atleti molto forti che le daranno una mano preziosa: Cecile Ludwig Utrupp condivide con lei il grado di capitano, mentre Brodie Chapmann, molto forte in arrampicata, potrebbe puntare anche al successo di tappa. Elisa Longo Borghini (Trek Segafredo) è una certezza da anni, quest’anno ha già alzato le braccia al cielo tre volte e viene dalla vittoria del Giro delle Donne che è un vero e proprio trampolino di lancio per la revisione rosa. Il corridore del team Trek Segafredo è pronto a sorprendere ancora una volta, l’obiettivo è quello di una tappa, ma non si sa mai che la tentazione di dare un’occhiata alla classifica generale sia altrettanto allettante.

Mavi Garcia (Uae Team, Adq) è in ottima forma con il doppio titolo spagnolo a cronometro e in linea. La leonessa dell’Uae Team Adq è in grado di affrontare ogni tipo di terreno e non teme affatto le grandi salite, nell’edizione 2020 si è classificata nona, l’anno scorso quinta, è in un continuo crescendo che potrebbe portarla in vetta. Amanda Spratt (Bike Exchange Jayco) e Juliette Labous (Team DSM) sono due grandi incognite, entrambe in grado di gestire i grandi giri, le salite ripide e i tratti trafficati, questi 10 giorni di giri saranno un banco di prova fondamentale e potrebbero sorprenderci.

Clásicas : serie sobre los 8 últimos resultados.

PosJugadorPtsVictPodRegGPS
GRA
SCH
HCC
GRA
GRA
GRA
GRA
1 Nicolo Buratti2402225 % 0 0 0 0 0 011
2 Arnaud De Lie2402225 %11 00
3 Jambaljamts Sainbayar1901125 %4 010
4 Mykhaylo Kononenko1901125 %64 0410
5 Kent Main1700125 %2284
6 Anatoliy Budyak1700225 %3 03
7 Anton Kuzmin1551113 %1308
8 Daniil Marukhin1500113 %9112
9 Gustav Basson1300025 %5516
10 Reuben Thompson1300025 % 045
11 Vitaliy Buts1200113 %24211
12 Marco Haller1201113 %1
13 Alex Tolio1100013 %74
14 Dries Van Gestel1100013 %47
15 Martin Marcellusi1030113 %312
16 Burak Abay1010013 %6813
17 Christopher Lawless1000113 %702
18 Davide De Pretto1000113 % 0 0 0258
19 Arnaud Démare1000113 %2141 0
20 Federico Guzzo1000113 %1102
21 Wout Van Aert1000113 %2
22 Jasper De Buyst850113 %389
23 Kenneth Van Rooy850113 %3
24 Yacine Hamza850113 %37360 0
25 Laurence Pithie850113 % 0 0 01223
Este cuadro representa la clasificación sobre los 8 últimos resultados, presentados del más reciente al más viejo, sin distinción de temporadas.
Los puntos se asignan utilizando la siguiente escala del 1 al 20: 120, 100, 85, 70, 60, 50, 40, 35, 30, 25, 20, 18, 16, 14, 12, 10, 8, 6, 4, 2.

Vi invitiamo a tenere d’occhio le nostre scelte e i risultati delle migliori partite di ciclismo del momento e, se siete appassionati di scommesse, vi invitiamo a farlo nei nostri casinò online preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.