Vai al contenuto

Quarta tappa dell’UEA Tour 2022

La salita di Jebel Jais sarà la più lunga del Tour degli Emirati Arabi. Sono circa 20 chilometri, ma è una salita piatta con una media del 5,4 per cento, anche se alcune sezioni raggiungono il 7,5 per cento. Si tratta di un passo con una strada molto ben tenuta e larga, quindi dal suo inserimento nel 2019, gli arrivi sono stati decisi negli ultimi metri, quasi come uno sprint di montagna. Finora, solo il team Jumbo-Visma, con Primoz Roglic nel 2019 e Jonas Vingegaard nel 2021, ha ottenuto la vittoria in cima a questa salita deserta. In generale, di solito seleziona il gruppo che lotterà per il podio, ma non è di natura decisiva.
Lo sloveno Tadej Pogačar è il favorito per mantenere la sua vittoria del 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.